YouGov - responsabilità aziendale
novembre 8, 2019 0

YouGov: Il cambiamento climatico – le responsabilità delle aziende

Tratto da yougov.com (16.10.2019)

I nostri yoroomers di YouGov hanno recentemente analizzato il percepito del cambiamento climatico nel mondo e in Italia dal punto di vista di quello che i singoli soggetti possono fare.

Ora è il momento di concentrarsi su quello che gli Italiani pensano che le aziende possono fare.

Quali aree di produzione sembrano avere un maggiore impatto sull’ambiente nelle varie fasi di vita del prodotto: produzione, utilizzo e smaltimento?

Le aziende produttrici di automobili sono quelle ritenute più inquinanti per l’ambiente in tutte e tre le fasi di vita del prodotto. Seguono, ma a distanza, le aziende produttrici di grandi elettrodomestici e le aziende che producono cellulari (ritenute impattanti soprattutto nella fase di smaltimento).

Gli italiani affermano che le aziende non si impegnano abbastanza per cercare di ridurre l’uso di materiali monouso e/o inquinanti:

  • Solo 2 Italiani su 10 riconoscono l’attenzione da parte di aziende che producono prodotti NON alimentari
  • E solo 3 Italiani su 10 riconoscono l’impegno delle aziende che producono prodotti alimentari, dei negozi in cui fanno acquisti e del proprio datore di lavoro.

E quali sono le possibili soluzioni suggerite per le aziende?

Dal punto di vista delle aziende produttrici, gli italiani vorrebbero che venissero usati degli imballaggi biodegradabili (43%) e l’energia rinnovabile sia per il mantenimento degli impianti che degli uffici (41%).

Inoltre le aziende potrebbero invogliare e aiutare i propri dipendenti a essere più attenti all’ambiente, ad esempio eliminando le bottiglie di plastica dai distributori automatici (39%), evitando di stampare tutti i documenti e quindi cercando di limitare lo spreco di carta (33%) o dando degli incentivi economici per usare i mezzi pubblici (27%). Quasi la metà degli Italiani si augura che sul tetto della propria azienda vengano installati dei pannelli fotovoltaici (45%).

 

Grazie al team di YouGov!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Copyrights © FirstFloor srl - P.IVA 09307480963 - Privacy Policy
X