home office
March 25, 2020 0

(Italiano) Health tips per i lavoratori da remoto

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Tratto da coworker.com (04-06-2019)

Quando si lavora da remoto, è facile pensare a tutti i benefici che questa modalità di lavoro flessibile comporta: poter lavorare comodamente da casa, creare il tuo programma ed avere un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata!

Tuttavia, possono verificarsi alcune insidie ​​che possono avere effetti negativi sulla salute: quando lavori da remoto, così come quando lavori in uno spazio di coworking, devi tenerle a mente per poterle combattere attivamente.

Combattere la solitudine

Sono molti gli studi sugli effetti della solitudine sulla qualità del lavoro delle persone. In particolare, secondo una ricerca della California State University, l’isolamento e la solitudine possono influenzare le prestazioni e la produttività in diversi modi. Sentirsi soli durante la giornata lavorativa può influire sulla volontà di impegnarsi in un lavoro di squadra, sul completamento dei compiti assegnati e sull’impegno complessivo. Oltre ad un’evidente riduzione delle prestazioni sul lavoro, la solitudine è anche associata ad una serie di effetti negativi sulla salute. L’ansia e la depressione sono collegate alla solitudine e persino ad un aumento del tasso di mortalità, l’equivalente di fumare 15 sigarette al giorno! Poiché il benessere mentale è particolarmente importante durante i periodi di incertezza, è essenziale che, mentre lavori da remoto, tu faccia tutto ciò che è in tuo potere per combattere la solitudine. Suggerimento: un’ottima opzione per combattere la solitudine è quella di organizzare una videoconferenza giornaliera o settimanale con i tuoi clienti, amici o squadra!

Consapevolezza e stress

Durante la nostra carriera, tutti dobbiamo affrontare una certa quantità di stress. Se hai una scadenza imminente, questo può  effettivamente aiutare a migliorare le tue prestazioni, anche se troppo dannoso per la tua salute fisica e mentale. Un sondaggio del 2014 dell’IGP aveva stimato che l’82% dei lavoratori presentava livelli di stress inferiori se lavoravano fuori ufficio. Si raccomanda quindi una maggiore consapevolezza quando si scopre di esser colpiti dallo stress.

La consapevolezza è una tecnica mentale ed un metodo di meditazione. Ti rende più consapevole delle tue emozioni, dei tuoi impulsi e dei pregiudizi che ti guidano nel quotidiano. Ti consente di fare un passo indietro, auto-valutarti e focalizzare la tua attenzione sui compiti e sui sentimenti più importanti. Con la pratica, puoi fare scelte consapevoli ed avere il controllo su come le tue emozioni ti possono influenzare, permettendoti di diventare padrone di te stesso. Suggerimento: dai un’occhiata a Headspace, un’ottima app per integrare la meditazione nella tua routine quotidiana e ridurre lo stress che spesso il lavoro può portare.

Facilitare le tue giornate ed imparare a prendersi una pausa

Uno dei maggiori vantaggi segnalati dai telelavoratori è la capacità di migliorare l’equilibrio tra lavoro e vita privata. Avere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata è la chiave per sviluppare e mantenere la propria salute fisica e mentale.

Ora siamo più accessibili che mai, grazie alle notifiche push che sullo smartphone forniscono aggiornamenti istantanei di e-mail, messaggi, messaggi e chiamate. Anche se può sembrare sbagliato disattivare queste notifiche ed ignorare il telefono al di fuori dell’orario di lavoro, farlo può davvero esserti utile per il tuo benessere generale. Ti consigliamo di provare a non controllare le tue e-mail durante la routine mattutina. Se qualcosa è urgente, molto probabilmente riceverai una sorta di chiamata o messaggio istantaneo. Altrimenti, goditi il ​​tuo tempo quando ti prepari al mattino. Quelle e-mail possono aspettare fino all’orario di lavoro!

“Spegnersi” è importante anche dopo aver terminato il lavoro. Lasciare i compiti meno complessi per la fine della giornata lavorativa può davvero aiutarti a rilassarti. Finire il lavoro con stress residuo ed esaurimento da un arduo compito non ti aiuterà a goderti appieno i tuoi tempi di inattività. Ti consigliamo di creare una routine a cui attenerti. A fine giornata, ti sentirai più in grado di rilassarti e goderti per davvero il tempo libero.

Aggiungere esercizio alla tua routine

Incorporare alcuni esercizi fisici fa bene alla mente ed al corpo. Non significa necessariamente che devi fare un allenamento; forse potrebbe significare un po’ di yoga o forse solo una breve passeggiata. Ti sentirai più sveglio, sia fisicamente che mentalmente. Lavorare da casa significa anche che potresti non uscire di casa per lunghi periodi di tempo, quindi uscire e muoversi è importante.

Prenditi del tempo per fare una colazione adeguata

Lavorare a stomaco vuoto ridurrà la tua capacità di concentrazione e ti lascerà con livelli di energia più bassi al mattino. È probabilmente la parte più importante di tutta la tua routine quotidiana! Fare una colazione sana ti farà sentire meglio per affrontare le tue attività quotidiane. Dovresti provare a mangiare qualcosa di abbondante e salutare durante la tua colazione. Per te potrebbe essere più pratico e facile fare colazione al bar prima di mettersi al lavoro, ma l’idea migliore è fare un pasto equilibrato preparato da te. Ti ritroverai con più energia, maggiore concentrazione e con un umore migliore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Copyrights © FirstFloor srl - P.IVA 09307480963 - Privacy Policy
X